Oprandi & Partners
menu-mobile

Trasporti materiale di piccola pezzatura? Ecco i nostri consigli per te

Trasportare prodotti di piccola pezzatura richiede molta esperienza: bisogna riporre infatti tantissima attenzione per evitare ad esempio che il materiale fuoriesca dal semirimorchio, oppure che finisca tra o sotto le doghe provocando così danni al semirimorchio. Insomma piccola pezzatura, ma grandi problemi: ecco perché noi di Oprandi & Partners vi vogliamo dare alcuni consigli pratici per evitare criticità durante il trasporto o danni al vostro Knapen con relativi costi di riparazione.

Sempre meglio controllare lo stato del semirimorchio prima di caricarvi il prodotto: è bene dunque monitorare che non ci siano buchi nelle pareti interne dove il materiale può infilarsi facilmente e poi diventa difficile toglierlo. Perciò attenzione alle fessure nelle pareti, ma anche a eventuali danneggiamenti nelle guarnizioni delle porte posteriori da cui il materiale di piccola pezzatura può fuoriuscire. Per impedirlo, Knapen ha dotato il semirimorchio piano mobile di doppie guarnizioni a tenuta per le porte. Quindi vi suggeriamo di visionare regolarmente lo stato di queste guarnizioni ed inoltre di valutare il buon funzionamento del gancio pneumatico di chiusura.  Se intervenite tempestivamente, potete risolvere senza alcun costo aggiuntivo ed evitando poi fermi macchina. E’ bene anche monitorare sempre le condizioni delle doghe: appena vedete una doga danneggiata, intervenite tempestivamente per evitare danni rilevanti e costosi.

Il telo che fa la differenza

Per chi trasporta prodotti di piccola pezzatura, utilizzare un telo di copertura del pianale può rivelarsi fondamentale. Vi suggeriamo quindi di optare per il telo di copertura del pianale per piano mobile. E’, infatti, sempre possibile montare un telo di copertura del pianale anche su un semirimorchio Knapen già esistente in modo semplice e rapido utilizzando il nostro kit di ricambio. E’ bene poi controllare sempre lo stato dei teli della paratia mobile: solo se sono in un buono stato non avrete residui sul semirimorchio dopo lo scarico. Se, invece, vedete che i teli della paratia o il telo di copertura del pianale non sono più in perfette condizioni, sarà sufficiente acquistarne di nuovi. Ovviamente anche quando dovete prendere un ricambio, scegliete un originale Knapen, altrimenti correte il rischio di ritrovarvi con un telo che non è stato sottoposto a tutti i test di resistenza svolti di routine da Knapen e che, quindi, riporterà presto danni da usura.

Attenzione anche al telo di copertura. Visto che è estremamente importante che il materiale non si bagni, il telo di copertura deve essere a tenuta stagna, senza buchi o strappi. Se vedete un piccolo danno, potete ripararlo da soli utilizzando gli appositi nastri per la riparazione del telo. Nel caso invece lo strappo sia di grandi dimensioni molto meglio sostituirlo: cliccate qui per ordinarlo e per ripartire subito senza ritardi sul lavoro. 

Allora non aspettare altro tempo, contattaci subito!
Scroll Up